STADI DI NUOVO DESERTI … IL CALCIO SI SALVERA’?

    Bene amici,
    questa domenica il Taranto non ha potuto giocare a causa di un calciatore trovato positivo al Covid.
    La Lega ha quindi diligentemente accolto la richiesta della dirigenza di posticipare l’incontro.
    Passeremo quindi in rassegna i risultati delle altre squadre che hanno potuto disputare gli incontri sebbene sono state solo in 8 quindi 4 partite in totale.
    Al 4 novembre è stata posticipata Puteolana-Altamura mentre l’11 novembre saranno disputate Cerignola-Portici, Casarano-Taranto, Gravina-Fasano e Real Aversa – Nardò.
    Negli incontri di oggi bene il Picerno che infila la seconda vittoria consecutiva e balza al terzo posto insieme al Casarano che comunque ha 1 partita ancora da disputare proprio contro i Rossoblu.
    Bitonto e Lavello si dividono la posta in gioco restando quindi saldamente nel gruppetto delle inseguitrici.
    Il Sorrento batte di misura il Molfetta con un gol di Cunzi al 77′ e si pone cosi solitario alla testa della classifica.
    Anche il Brindisi si guadagna i 3 punti con il minimo sforzo.
    Un gol di Palazzo al minuto 17 che invece porta fortuna alla squadra allenata da De Luca, che conquista la seconda posizione in classifica, malgrado penalizzata di un punto.
    Bene, se l’11 novembre San Martino verrà in soccorso al Taranto per battere il Casarano la compagine jonica compagine sarà al terzo posto in compagnia dello stesso Casarano e del Picerno.
    Ma bisognerà vedere anche cosa accadrà il primo novembre nel gran derby tra Taranto e Brindisi poichè, in caso di nostra vittoria e se anche L’Altamura ci aiuterà battendo il Sorrento, si potrebbe balzare al comando della classifica!
    Tutte queste previsioni potrebbero però essere cancellate in un colpo solo da uno di questi tanti decreti che si susseguono di giorno in giorno.
    Per ora infatti i campionati di serie A,B C e D sono salvi sebbene si potrà giocare solo a porte chiuse e quindi creando ancora  maggior sofferenza alle già tanto tartassata azienda calcio che pure occupa la terza posizione in Italia per fatturato e importanza.
    A causa delle continue interruzioni gli sponsor diminuiscono sempre più e venendo a mancare anche gli incassi provenienti dal pubblico pagante è chiaro che i bilanci dei vari Presidenti
    di Club sono perennemente in…. profondo rosso!
    Tuttavia si può e si deve essere ottimisti e tifare per le squadre ma in primis per il nostro Taranto che va sostenuto e amato più e meglio di prima concedendogli tutta la nostra fiducia.
    Io ci credo sempre… E voi?

    Leave a Reply

    *

    code