SARANNO FAMOSI, KALIFA MANNEH: DALL’AFRICA AI PIEDI DELL’ETNA PER CORONARE UN SOGNO

Continua il nostro viaggio alla scoperta dei talenti emergenti della Serie C. Questa volta torniamo nel girone meridionale, in Sicilia, dove vi presentiamo un giovane molto interessante, che milita nel Catania. Il forte esterno offensivo, gambiano, Kalifa Manneh, classe ’98, estroso giocatore mancino. Uno dei punti di forza della formazione etnea. Grazie soprattutto alla sua velocità che mette in difficoltà le difese avversarie.

La storia di questo ragazzo è di quelle da libro cuore. Scappa dal Gambia, a soli 15 anni, per raggiungere l’Italia, con la speranza di realizzare un sogno, diventare  calciatore professionista. Kalifa Manneh, da quando è arrivato in Sicilia si è posto questo obiettivo. In questo sostenuto dai suoi tutor, che lo hanno seguito fino al raggiungimento, in pochi anni, del traguardo desiderato.

A Catania hanno subito apprezzato le sue qualità tecniche, basate su una notevole velocità che lo rende efficace nell’economia del gioco dei rosso-azzurri. Una “furia” su quella fascia sinistra, bravo nella doppia fase. All’occorrenza può essere impiegato anche da difensore esterno, suo ruolo di origine. La stagione attuale è stata per per Manneh quella della consacrazione. Ha totalizzando 30 presenze e 3 reti che gli hanno permesso anche di entrare a far parte della sua Nazionale, purtroppo eliminata  dalla prossima Coppa d’Africa. Tutto a vantaggio degli etnei, felici di poter contare negli attuali questi play off sul loro folletto. Manneh è pronto a dare il suo valido contributo per ricondurre il Catania in Serie B.

L’estate è vicina ed anche l’apertura del calciomercato. Il nome di Kalifa Manneh sarà senz’altro tra i più gettonati. Fa da tempo gola a diverse società di Serie B, pronte a farsi una concorrenza spietata pur di strapparlo al Catania.