SARANNO FAMOSI, FABIANO PARISI: IL GIOIELLO DELL’IRPINIA

La stagione dell’Avellino è stata abbastanza movimentata a livello societario, ma non sono certamente mancate le note positive. Tra queste il giovane Fabiano Parisi, forte esterno sinistro, classe 2000, che anche tra i professionisti sta confermando il suo talento.

Nato a Solofra, in provincia di Avellino, è il gioiellino della formazione irpina, in questa stagione ha collezionato 27 presenze e 4 reti. Giocatore completo, forte in entrambe le fasi, non a caso Eziolino Capuano, come in precedenza Ignoffo, lo hanno impiegato sulla corsia sinistra. Sia come terzino in una difesa a quattro che da esterno di centrocampo.

Parisi possiede tecnica e velocità, caratteristiche che lo hanno reso un punto fermo dell’Avellino di questa stagione, dopo essersi fatto notare nello scorso campionato di Serie D, vinto dai bianco verdi ed ancor prima nella Primavera del Benevento.

Fabiano può essere tranquillamente considerato, nel suo ruolo, il migliore dell’intera Serie C,  una delle più belle rivelazioni di questo campionato. Sul giovane talento c’è già l’interesse  di alcuni club importanti di Serie A e anche dell’estero. Ragazzo con la testa sulle spalle, fuori dal campo coltiva la passione per la musica, studia al Conservatorio di Avellino.

Il futuro è tutto dalla sua parte. Gli si deve concedere il tempo di poter crescere e continuare il percorso che lo porterà ad avere una carriera importante. Il giovane esterno sa  che per affermarsi occorrono  umiltà e voglia di lavorare. Percorso indispensabile per passare dall’essere promessa a calciatore affermato.