SARANNO FAMOSI, CHRISTIAN MORA: CORSA E QUALITA’ DA VENDERE, ECCO UN ALTRO GIOIELLO DI SCUOLA ATALANTA

La Serie C è sempre più nel vivo dei play off che dovranno assegnare le ultime promozioni in cadetteria. In attesa di sapere chi farà compagnia alle tre vincitrici dei rispettivi gironi, desideriamo  parlare di alcuni giovani talenti emergenti che ci hanno favorevolmente impressionato nel corso di questa stagione.

Questa vogliamo parlarvi di un ragazzo molto interessante, già da qualche stagione sulla cresta dell’onda. Christian Mora, esterno destro ,ventunenne, nato a Treviglio in provincia di Bergamo. Cresciuto nel settore giovanile dell’Atalanta, società proprietaria del suo cartellino.
Quest’anno ha giocato in temporanea alla Pro Patria, dove è risultato uno delle colonne della formazione bustocca guidata da Javorcic.

Nella stagione da poco conclusa, Mora si è consacrato come uno dei migliori giocatori della categoria, con uno score di 37 presenze, 2 reti e 4 assist. Nasce terzino destro, ma nel 3-5-2 adottato dal tecnico croato, viene impiegato come esterno di centrocampo, con risultati davvero interessanti.

Dopo tre campionati tra i professionisti, Mora torna all’Atalanta che dovrà decidere ancora una volta sul suo futuro. La crescita di questo ragazzo è stata davvero esponenziale, per questo già in estate potrebbe arrivare per lui il tanto atteso salto di qualità. Diverse società di Serie B sarebbero seriamente interessate a lui.

Vedremo cosa ne vorrà fare l’Atalanta, famosa nel crescere e lanciare i talenti del proprio vivaio. Mora ne è l’ennesima conferma. Sicuramente, con le sue qualità, avrà un futuro importante. Non a caso riteniamo che un talento del suo calibro è solo di passaggio in serie C.  Una categoria che resta comunque una buona palestra, per costruire i campioni del domani.