REGGINA: TOSCANO TORNA A CASA. PRONTO A ESSERE PROFETA IN PATRIA?

Nella mattinata di martedì, la Reggina ha finalmente presentato ufficialmente, presso la sala stampa dello stadio Oreste Granillo, il suo nuovo allenatore. Come già  si sapeva Domenico Toscano. Tornato nella sua Reggio dopo una lunga trattativa che lo vedeva vincolato contrattualmente con la Feralpi Salò.

Gli amaranto si affidano a lui per tentare il salto di categoria. Tecnico esperto e preparato ha dimostrato già in passato di saper vincere e convincere. Toscano riabbraccia la Reggina dopo oltre venti anni, da sempre legato alla sua città, dove è cresciuto anche calcisticamente. Oggi il neo tecnico, è riuscito a realizzare un sogno, quello di sedersi sulla panchina amaranto. Consapevole  che anche lui, come lo è stato per i suoi predecessori, che dovrà essere capace a raggiungere quei risultati auspicati da tutto l’ambiente.

Nel corso della presentazione, Toscano ha dimostrato di avere le idee ben chiare, ribadendo che al di là dei sistemi di gioco e gli aspetti tecnici, servirà in primis l’aiuto costante del pubblico del Granillo. Soprattutto l’unione tra le varie componenti, basilare per centrare l’obiettivo comune.

Per quanto riguarda le scelte di mercato, il nuovo tecnico amaranto è stato categorico. Ha spiegato che vorrebbe dei profili altamente professionali, in grado di saper incidere e lasciare il segno, proprio perché si prospetta un campionato molto duro, specie in questo girone, composto da piazze importanti che, come la Reggina, puntano ad essere protagoniste.

La felicità e la voglia manifestata dall’ex tecnico di Ternana e Novara, ha trasmesso entusiasmo a tutto l’ambiente, pronto a vivere una stagione ricca di emozioni.

Domenico (Mimmo) Toscano, è la scelta migliore che la società amaranto avrebbe potuto fare. Non solo per le sue vittorie in carriera, ma perché conosce bene l’ambiente Reggina e saprà gestire meglio di altri le tante insidie che puntualmente si presenteranno nell’arco di un campionato.

Il progetto della società di Via Osanna, mette al centro il nuovo tecnico. Si vuole ambire a traguardi importanti mettendolo nelle migliori condizioni per poter ottenere quei risultati tanto attesi. Il buon Toscano sa bene come si vince, le sue qualità sono riconosciute, deve riuscirci, per una consacrazione definitiva, anche nella sua Reggio Calabria.

Buon lavoro.

  • Altro CalcioLe Opinioninessuna categoria
    FINE CAOS MAI!