REGGINA BELLA DI NOTTE IN VETTA ALLA CLASSIFICA

Missione compiuta ! Nel turno infrasettimanale, valevole per l’undicesima di campionato, la Reggina conquista la vetta della classifica. La dura legge del Granillo non perdona nemmeno la matricola Picerno che, dopo essere andata in vantaggio, viene travolta a suon di goal dagli amaranto.

I ragazzi di Toscano pur non giocando un primo tempo esaltante, reagiscono da squadra vera, alla rete iniziale degli ospiti, ribaltando il risultato nella prima frazione e chiudendo poi i giochi nei secondi 45 minuti. Nella sesta vittoria consecutiva conquistata al Granillo da parte della Reggina, c’è anche la firma del bomber argentino, German Denis, il più atteso tra gli undici titolari. L’ex Atalanta fa gioire i propri tifosi con una doppietta che, apre e chiude le marcature, intervallate da quelle firmate da Rolando e dal solito Corazza, sempre più capocannoniere del girone C.

Per gli amaranto, ancora imbattuti in questo campionato, la vittoria sul Picerno è senz’altro quella più importante, ha regalato il meritato primo posto. Alla Reggina è bastato vincere, potendo approfittare dei passi falsi abbastanza inattesi commessi da Potenza e Ternana, fermate rispettivamente da Cavese e Avellino. La continuità di rendimento e risultati, hanno condotto la Reggina al comando di una classifica, dove le inseguitrici non mollano. Aspettano di approfittare di un eventuale scivolone degli amaranto, che da questo momento hanno il proprio destino nelle loro mani. Da oggi la Reggina, dovrà difendere il suo primato, a partire dalle prossine due trasferte consecutive sui campi di Avellino e Potenza.

Due gare difficili. Serviranno a confermare la maturità e la forza di Bellomo e compagni, i quali consapevoli della grande opportunità di poter difendere fino alla fine il primato, confidano di ricondurre Reggio Calabria tra le grandi del calcio nazionale.