PROMOZIONE PUGLIA, GIRONE A. IL GRAFFIO DI “TINA”

    La diciottesima giornata del campionato di Promozione Girone A, porta con sé tutte vittorie ed un solo pareggio. Vediamo insieme.

    Risultati
    FC Capurso-Grottaglie 0-4
    Borgorosso Molfetta-Canosa 2-0
    Vigor Bitritto-Manfredonia 2-1
    Ginosa-Norba Conversano 1-0
    Don Uva-Nuova Spinazzola 1-1
    United Sly-Real Siti 5-0
    Castellaneta-Rutiglianese 4-1
    Noicattaro-Sporting Apricena 5-1

    Classifica
    United Sly 47
    Manfredonia 47
    Bitritto 39
    Real Siti 33
    Ginosa 31
    Castellaneta 28
    Borgorosso Molfetta 28
    Nuova Spinazzola 24
    Grottaglie 23
    Canosa 22
    Rutiglianese 20
    Noicattaro 19
    Don Uva 18
    Norba Conversano 17
    Sporting Apricena 9
    FC Capurso 0

    Si allontana sempre più la speranza per i sipontini di ritornare soli in vetta alla classifica, perché al momento il primo gradino del podio è condiviso con il Leone Sly. Bitritto guadagna in casa 3 punti preziosissimi, continuando il suo percorso verso i playoff. Castellaneta e Borgorosso Molfetta rimangono appaiate con gli stessi punti. Nuova Spinazzola, Grottaglie, Canosa e Rutiglianese avanzano a passo felpato, per raggiungere la salvezza. Noicattaro e Don Uva sarebbero in zona play out.

    Per i fanalini di coda diventa difficilissimo risalire la china, visto che il girone di ritorno è ben diverso da quello di andata.

    Il Graffio

    “Bitritto hai cacciato il Manfredonia dal primo posto solitario, per l’eccessiva invidia nei suoi confronti? Di cosa ti preoccupi? I delfini non vogliono toglierti il terzo posto. Assolutamente. A prescindere dalla vittoria ottenuta in casa, sei stato indisciplinato. Il tuo calciatore Visconti nell’esultare per il goal siglato ha sputato all’impazzata ed irrotto tra i tifosi ospiti, creando un pericoloso parapiglia in campo. Sono addirittura intervenuti i carabinieri, per sedare gli animi. E’ modo di reagire? Ormai l’errore è stato commesso ed è finito nel taccuino dell’arbitro. Non ti preoccupare, in settimana il giudice sportivo prenderà i dovuti provvedimenti.”

    “Caro Manfredonia, durante il match ci sono stati troppi svarioni in attacco ed in difesa commessi dai tuoi. Ti sei cullato sul momentaneo svantaggio, credendo che l’avversario ti desse campo libero. Eh no. La sconfitta te la sei cercata. Rileggila nella tua mente, imparando la lezione per la prossima volta.”

    Nella foto di copertina Luigi Rana attaccante della Vigor Bitritto

    Leave a Reply

    *

    code