MA CHE TRISTEZZA….(una uscita imbarazzante)

    Che tristezza… cari amici.

    Vedere la nostra povera Lega ridotta così, a cura del vecchietto di Gubbio.
    La povera Cristiana Capotondi, (di cui pubblico una foto inedita insieme con la moglie del Signor Ghirelli) , Vice Presidente di una Lega che dovrebbe essere professionistica, costretta ad una esibizione sul palco di Sanremo, con tanto di pallone della Lega Pro.

    Una uscita veramente imbarazzante.

    Penso ai Presidenti che mettono soldi e passione per portare avanti il campionato, rappresentati da questi personaggi.
    Qui, a parte Sanremo, non si vede uscita e la tristezza ci pervade….

    Siamo passati dalla defiscalizzazione, che poteva essere una cosa concreta, finita ovviamente nel dimenticatoio. Allo sciopero duro e senza ritorno.
    Anche qui è servito solo a far buttare ai Presidenti i soldi delle trasferte già programmate e a tenere i giocatori fermi un mese.

    Ma dai Vittorio, abbiamo organizzato il Convegno all’Hotel Boscolo con tanto di Ministro dello Sport.

    Avremmo fatto volentieri a meno in cambio di qualcosa di concreto….
    Tutte promesse e fuffa.
    Ora abbiamo anche la nuova responsabile dei rapporti istituzionali (ma chi la conosce?).
    Ma chi la paga?
    Ma si cari Presidenti, sempre voi. Come la inutile e dispendiosa sede. Come lo stipendio al Signor Paolucci.

    Basta Vittorio, sei il solito disfattista.

    Nella sede della Errea si è tenuta lo scorso 4 Febbraio una importantissima riunione.
    Una idea rivoluzionaria.
    “La maglietta di gioco. Il principale strumento di marketing….”
    Caspita che ideona innovativa, roba da anni ’60.
    Ora si che ci siamo.

    Che tristezza…!

    Pare che il vecchietto stia per organizzare il solito incontro con il Papa.
    Si è arrivati alla settima volta.
    Giusto lo Spirito Santo può aiutare questa povera Lega in mano ad incapaci di tale livello.

    Che tristezza…!

    Leave a Reply

    *

    code