Le “flebili” speranze di Taccone, ecco il perchè…

Per fare totale chiarezza sulla attuale vicenda, l’idea dell’autotutela, Taccone/Avellino e per sgomberare il campo da qualsiasi dubbio. A tutti.
A differenza delle altre società regolarmente ammesse al campionato di serie B (Lecce e Palermo) la società irpina ha depositato la fidejussione Finworld oltre i termini stabiliti dal regolamento. Per di più il ricorso presentato dallo stesso club fa riferimento alla “improbabile” polizza romena che, come da tutti accertato, era di nessun valore.
Quanto sopra si evince in maniera limpida e trasparente dalle espressioni contenute nella decisione assunta nel merito prima dal Collegio di Garanzia e poi dal Tar del Lazio.