Il Tfn “riammette” la Finworld: accolti i ricorsi di quattro club per la fidejussione

Più furbi loro, o fessi gli altri che hanno pagato? Lo scopriremo dalle motivazioni che il Tribunale Federale Nazionale, sezione Disciplinare, si è riservato di pubblicare per giustificare il provvedimento sul caso fidejussione. Accolti i reclami di Cuneo, Matera, Pro Piacenza ed Urbs Reggina, che sostenevano fosse buona quella stipulata con Finworld.

Annullato, di conseguenza, il provvedimento commissariale dello scorso 30 agosto, che imponeva la sostituzione di quella fidejussione. Pena 8 punti di handicap e 350 mila euro di ammenda. C’è chi si è affannato a produrla nuova, c’è chi ha impugnato il provvedimento.