Giorgetti sta per prendersi il pallone: “Se il CONI non è in grado, interverrà il Governo”

Intervento mirato. Giancarlo Giorgetti, sottosegretario alla Presidenza del Consiglio con delega allo Sport, ha rilasciato dichiarazioni interessanti ai microfoni de La Sicilia circa il caos della giustizia sportiva ed ordinaria sui ripescaggi in Serie B: “In queste ore stiamo sollecitando CONI e FIGC a risolvere quest’assurda situazione e a scrivere la parola fine con un ritorno alla normalità. Se sarà necessario il governo interverrà, bisognerà capire se il CONI sia in grado di normalizzare questa caotica situazione, in quel caso interverremo con interventi legislativi d’urgenza”.