COSENZA-REGGINA, IL DERBY DEL RISCATTO

    La dodicesima giornata del campionato di Serie B, si aprirà con il derby tutto calabrese tra Cosenza e Reggina. Al San Vito-Marulla, di fronte ad una gremita cornice di pubblico si sfideranno due formazioni che hanno voglia di ritrovare il feeling con la vittoria dopo l’ultimo turno che le ha viste entrambe sconfitte.

    Due squadre che inseguono obiettivi opposti, ma entrambe complessivamente stanno disputando un buon campionato. Gli amaranto di Alfredo Aglietti dopo l’entusiasmante vittoria di Perugia si sono dovuti arrendere al Cittadella, che al Granillo continua a confermarsi bestia nera. Sconfitta a parte, la posizione in classifica di Bellomo e compagni resta comunque interessante.

    Il derby con il Cosenza, arriva al momento giusto per riscattare l’opaca prestazione di pochi giorni orsono. Non sono inferiori le motivazioni del Cosenza, determinato a mantenere l’imbattibilità sul proprio campo. C’è da attendersi una sfida equilibrata e combattuta, tra due squadre che fino alla fine non si risparmieranno pur di portare a casa l’intera posta in palio.

    Cosenza e Reggina, negli anni passati hanno offerto vero spettacolo, soprattutto  tra gli anni ottanta e novanta, dando lustro alla Calabria intera. Due piazze straordinarie sono tornate ad essere protagoniste nel calcio che conta, con l’obiettivo di non precludersi nulla. La Reggina non sbanca il San Vito-Marulla da ben venti anni ed è grande la voglia degli amaranto di sfatare questo tabu.

    Il Cosenza dalla sua vuole regalare una gioia, ai suoi tifosi, in una partita speciale che può dare ai ragazzi di Zaffaroni quella consapevolezza necessaria per continuare a rincorrere l’obiettivo prefissato.

    Come si sa ogni derby è una partita diversa dalle altre. Quello tra Cosenza e Reggina sarà un match dove chiunque, dei protagonisti in campo, può essere decisivo. Le motivazioni sono altissime, non resta che assistere ad una sfida che può regalare colpi di scena dal primo all’ultimo minuto. Parliamo di un derby che rappresenta storia, tradizione e prestigio, una delle icone di un calcio calabrese da sempre  orgoglio del meridione e bellissima realtà a livello nazionale.

    Una notte di calcio e passione, per una Calabria che torna a vivere forti emozioni, avendo  nuovamente l’occasione di mostrare uno dei suoi tanti volti belli all’Italia e non solo.  Non resta che allacciarci le cinture e goderci lo spettacolo, tra due squadre che vogliono far sognare i loro tifosi.  Al San Vito-Marulla è tutto pronto, Cosenza e Reggina a voi la scena.

    Leave a Reply

    *

    code