Bentornato Gianni, buon lavoro

Un caro amico. Un uomo di calcio “vero” rientra in pista. Finalmente, viene da esclamare! Fra tanta mediocrità finalmente un professionista preparato. Gianni Rosati alla corte del Trapani. La sua presenza una garanzia, nell’ambiente, per una proprietà della quale si conosce ancora poco. Gianni viene da una famiglia dove si è sempre “mangiato” esclusivamente pane e calcio. Un predestinato quindi. Cresciuto, calcisticamente, sotto gli insegnamenti preziosi di suo zio Tom Rosati e di papà Armando. Quanta nostalgia, nel nostro cuore, per quei personaggi.

La sua esperienza e la sua conoscenza delle cose di calcio non potranno che conferire maggiore concretezza alle ambizioni della nuova proprietà e di tutto l’ambiente Trapanese. Il campionato è ancora tutto da giocare. Rosati saprà farsi apprezzare. Nei rapporti umani e nella professione.

Bentornato Gianni, in bocca al lupo! Immenso, come la nostra amicizia.

 

 

Leave a Reply

*

code