Allacciate le cinture: il Cosenza allo Scida per la classifica e per Braglia

Poche ore ancora e Crotone e Cosenza, finalmente, si ritroveranno difronte allo stadio Ezio Scida per il derby di Calabria. Nella città di Pitagora, si sfideranno le due calabresi di Serie B che non vivono un momento felice.

Il Crotone ha iniziato la stagione con l’ambizione di tornare subito in Serie A, il Cosenza lotterà per salvarsi fino alla fine. Ma dalla partita di questa sera passa il futuro delle due società. A Crotone hanno cambiato Stroppa con Oddo ma per il momento non è cambiata la musica. Il campione del mondo sa perfettamente che questa sera deve vincere il derby. In caso contrario, in casa Crotone si aprirebbe la crisi della crisi e gli obiettivi di inizio stagione diventerebbero mera utopia.

Il Cosenza, invece, arriverà sullo Jonio con la consapevolezza che bisognerà tornare in Sila con un risultato positivo. Nonostante la tifoseria sia ampiamente a sostegno dell’allenatore Piero Braglia, un risultato negativo, questa sera, potrebbe far precipitare la situazione in casa rossoblù. Sabato pomeriggio al San Vito-Marulla arriverà il Padova di Foscarini per uno scontro salvezza che andrà necessariamente vinto.

Davanti hanno iniziato a correre e nel week-end, il successo del Carpi proprio sul campo del Padova ha fatto precipitare il Cosenza al penultimo posto in classifica. I calciatori di entrambe le squadre sono ben consapevoli dell’importanza della posta in palio. Sarà un derby tiratissimo, che potrebbe essere deciso da un episodio. Sugli spalti sarà spettacolo, con circa 2.000 tifosi del Cosenza che, nonostante il cattivo tempo delle ultime ore, giungeranno allo Scida per sostenere i lupi.

Prima della partita, i due Consigli Comunali delle città di Crotone e Cosenza sanciranno un gemellaggio. Dopodiché, sarà battaglia in campo. Oddo, per scardinare la retroguardia del Cosenza, orfana di Dermaku, Capela e Tiritiello si affiderà al tridente Firenze, Budimir, Stoian. Braglia, invece, spera nei goal di Tutino e Maniero che saranno ispirati dal trequartista di proprietà della Fiorentina, Baez. Per il derby di Calabria è tutto pronto!

Allacciate le cinture, tempo permettendo, si parte alle 21:00.

 

Leave a Reply

*

code